Parma, 25 febbraio 2021 – Dopo la sospensione a causa COVID dello scorso autunno, sono stati riaperti i termini e, a far tempo da Mercoledì 3 marzo, è stato nuovamente attivato sino al 30 giugno prossimo il bando “Ambientazioni”, voluto dal Comitato Territoriale Iren di Parma, con l’obiettivo di selezionare nuove idee progettuali di sostenibilità meritevoli di finanziamento e realizzazione.

Il bando, pubblicato sul sito www.irencollabora.it, è rivolto ai giovani di età compresa tra i 18 e i 26 anni residenti o studenti nella provincia di Parma e ha lo scopo di individuare e poi realizzare un progetto inerente uno o più dei seguenti temi, nell’ottica della realizzazione a livello territoriale degli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU:
• riduzione dello spreco alimentare attraverso azioni atte a ridurre le perdite di cibo durante le catene di produzione e di fornitura
• ridistribuzione delle eccedenze alimentari a fasce deboli della popolazione
• sensibilizzazione ed educazione al risparmio di risorse energetiche, idriche e alla riduzione della produzione di rifiuti
• educazione alla sostenibilità rivolta in modo particolare a fasce deboli della popolazione
• monitoraggio e valutazione dei consumi energetici, idrici e della produzione di rifiuti a livello domestico e consigli per una loro ottimizzazione
• miglioramento di performance idriche, ambientali ed energetiche all’interno di piccole comunità, come scuole e associazioni
• proposte di miglioramento in termini di mitigazione ed adattamento dei cambiamenti climatici a cui è esposto il nostro territorio
• progetti di sensibilizzazione sulla mitigazione, l’adattamento e la riduzione dell’impatto del cambiamento climatico
• programmi di educazione alla biodiversità.

Coerentemente con le finalità del Comitato, al fine di sviluppare sinergie tra il Gruppo Iren e la comunità locale, ai partecipanti viene richiesto di proporre elaborati innovativi, realizzabili nell’immediato, replicabili in altri contesti, con un budget complessivo non superiore ai 20.000 euro e con benefici dimostrabili per la collettività.

La partecipazione è gratuita e i progetti da candidare dovranno essere inviati, entro e non oltre il 30 giugno 2021, attraverso la piattaforma dei Comitati Territoriali Iren www.irencollabora.it, utilizzando l’apposito modulo di partecipazione.

Per qualsiasi ulteriore informazione sul progetto è possibile scrivere all’indirizzo email: comitatiterritoriali.pr@gruppoiren.it