Dal mese di giugno a Travo capoluogo e nelle località Casino Agnelli, Cernusca, Coni Sottano, Due Bandiere, Le Piane, Quadrelli, Boelli, Case Marchesi e Statto partirà il nuovo servizio di raccolta “porta a porta” dei rifiuti.

L’obiettivo, studiato da Amministrazione Comunale, Atersir ed Iren, è quello di rendere capillare la raccolta differenziata domiciliare ed intercettare così sempre più materiale che, attraverso i corretti processi di riciclo, può essere trasformato e riutilizzato.

Dalla settimana del 12 giugno ogni famiglia riceverà la visita degli informatori Iren(riconoscibili dalla pettorina gialla e dal tesserino) che illustreranno i dettagli del nuovo metodo di raccolta. In questa occasione verrà consegnato il materiale informativo (ecocalendario e opuscolo) e la dotazione annuale necessaria alla raccolta differenziata.

I contenitori per la nuova raccolta differenziata potranno essere ritirati presso il Punto informativo presente dal 19 giugno al 1° luglio, presso il Comune, nelle giornate di martedì, giovedì e sabato dalle 9 alle 13.

Il primo giorno di raccolta sarà martedì 27 giugno; contestualmente all’avvio del nuovo servizio verranno rimossi i cassonetti stradali per la raccolta di rifiuti indifferenziati.

Per approfondire e discutere con la cittadinanza il nuovo sistema di raccolta domiciliare dei rifiuti, sono stati organizzati i seguenti incontri pubblici:

– martedì 30 maggio alle ore 18.00 presso la Trattoria di Statto;

– martedì 30 maggio alle ore 21.00 presso la Chiesa di Cernusca;

– giovedì 1° giugno alle ore 21.00 presso la Sala Polivalente a Travo.