Comunicato Stampa

PIÙ RICICLI, PIÙ RISPARMI: ECOPUNTI ANCHE PER LE UTENZE DOMESTICHE 

Ai nastri di partenza i centri di raccolta differenziata informatizzati a servizio dei cittadini e dell’ambiente. Valori di eccellenza per la raccolta differenziata, al 75% in città. 

Reggio Emilia, 19 Giugno 2018 – I Centri di Raccolta sono aree recintate e presidiate destinate al conferimento dei rifiuti urbani e assimilati.

I CDR attualmente presenti nel Comune di Reggio Emilia sono i seguenti:

–          Via Dei Gonzaga

–          Via Mazzacurati

–          Via Del Partigiano

–          Via Ferraroni

–          Via Raffaello

–          Via Guido da Baiso

A partire dall’anno 2009, a seguito dell’entrata in vigore del Decreto Ministeriale 08/04/2008 Iren ha effettuato una serie di interventi consistenti sui 6 Centri di Raccolta del Comune di Reggio Emilia per adeguare le strutture ai nuovi requisiti imposti dalla normativa nazionale, sia in termini strutturali che organizzativi. Successivamente, nel 2013, nei 6 Centri di Raccolta di Reggio Emilia è entrato in funzione il sistema per il conferimento informatizzato dei rifiuti per le utenze non domestiche (aziende, attività, …): un ulteriore servizio messo in campo dall’Amministrazione Comunale ed Iren Ambiente per potenziare la raccolta dei rifiuti urbani e per tracciarne la provenienza. Il sistema informatizzato consente, conformemente alle disposizioni del DM sopracitato, di effettuare la registrazione (e quindi la tracciatura) dei conferimenti effettuati da parte delle utenze non domestiche di rifiuti assimilati agli urbani nei Centri di Raccolta.

Le utenze non domestiche hanno ricevuto una tessera nominativa dotata di codice a barre che consente le operazioni di registrazione dei conferimenti e quantificazione presso i CDR. Avvicinando la card all’apposita colonnina (totem) il sistema riconosce l’utenza e attraverso il display consente di selezionare e quantificare la tipologia del rifiuto da conferire.

La novità che verrà introdotta è che il sistema, attualmente attivo solo per la registrazione dei conferimenti delle utenze non domestiche, verrà abilitato, a far tempo da Lunedì 25 Giugno 2018  per i CDR di Via Guido da Baiso, Via Mazzacurati e Via Ferraroni (e da Lunedì 9 Luglio per i rimanenti), anche per la registrazione dei conferimenti da parte delle utenze domestiche.

Per far questo è stato installato – in ognuno dei 6 Centri di Raccolta di Reggio Emilia – un ulteriore lettore sulla apposita colonnina/totem che permetterà il riconoscimento dell’utenza attraverso la tessera sanitaria/codice fiscale dell’intestatario del contratto di igiene urbana.  In base alle quantità ed alle tipologie di materiali conferiti, sarà possibile accumulare ecopunti che origineranno uno sconto sulla bolletta dei rifiuti. Ogni tipologia di rifiuto corrisponderà quindi ad un punteggio ed ad una relativa riduzione in bolletta, che l’Amministrazione Comunale determinerà attraverso opportune delibere. Grazie alla avvenuta attivazione del sistema, sarà ora finalmente possibile per ogni cittadino registrato accedere al sistema ed accedere ai benefici che deriveranno direttamente dal sistema di scontistica che verrà definito in accordo con la Amministrazione comunale.

Gli ecopunti verranno accumulati direttamente sulla tessera sanitaria e la scontistica verrà riconosciuta sulla bolletta dell’anno successivo a quello del conferimento. Nel pieghevole che nei prossimi giorni verrà inviato alle utenze è appunto descritto quello che sarà il funzionamento dei Centri di Raccolta, che fa parte delle non poche novità ed implementazioni che il progetto Tricolore prevede per la città di Reggio Emilia, che i cittadini hanno accolto con grande partecipazione superando – già nel 2018 – l’obiettivo del 70% di raccolta differenziata, che oggi si attesta attorno al 75%, un valore d’eccellenza a livello nazionale ed europeo.

I Centri di Raccolta informatizzata cui poter accedere tramite tessera sanitaria, nel Comune di Reggio Emilia osservano i seguenti giorni ed orari di apertura:

  •    in Via dei Gonzaga

Tutto l’anno: dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 18.00,

la domenica dalle 9.00 alle 13.00.

  •    in Via Partigiano (aeroporto)

Ora solare: dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00.

Ora legale: dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

  • in Via G. Baiso

Ora solare: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00,

il sabato dalle 9.00 alle 18.00 e la domenica dalle 9.00 alle 13.00.

Ora legale: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00,

il sabato dalle 9.00 alle 18.00 e la domenica dalle 9.00 alle 13.00.

  • in Via Mazzacurati

Ora solare: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00,

il sabato dalle 9.00 alle 18.00.

Ora legale: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00,

il sabato dalle 9.00 alle 18.00.

  • in Via Ferraroni (Pieve)

Ora solare: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00,

il sabato dalle 9.00 alle 18.00.

Ora legale: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00,

il sabato dalle 9.00 alle 18.00.

  • in Via Raffaello (Mancasale)

Ora solare: dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 18.00,

il sabato dalle 8.00 alle 12.00.

Ora legale: dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 19.00,

il sabato dalle 8.00 alle 12.00.

Per ogni informazione resta sempre a disposizione della cittadinanza il NUMERO VERDE 800 212607