L’acqua dell’acquedotto di Parma è buona, controllata, comoda, ed anche economica. Il consumo dell’acqua di acquedotto, direttamente od attraverso le casette dell’acqua che sono state installate sul territorio comunale, è da incoraggiare e diffondere, in quanto contribuisce anche a ridurre i rifiuti plastici da avviare al riciclo o allo smaltimento.

Per incentivare il consumo di acqua di acquedotto e per diffondere sempre più una cultura amica dell’ambiente e del risparmio delle risorse naturali, durante il mese di giugno 2017 tutti i possessori della Card ACQUAPUBBLICA potranno prelevare gratuitamente l’acqua dai distributori della città.

Qualora non si fosse in possesso della Card ACQUAPUBBLICA, questa può essere ritirata gratuitamente al Punto Iren di Strada Santa Margherita 6/A, oppure tutti i sabati del mese di giugno, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, presso i distributori di ACQUAPUBBLICA situati in:

  • Piazzale Pablo (adiacenze viale Piacenza);
  • Parco Ex-Eridania (ingresso via Barilla, adiacenza casa degli sposi);
  • Parco Bizzozero (adiacenza sala civica);
  • Parco Daolio (lato via Cremonese), Fognano;
  • Piazza Indipendenza, Corcagnano.

ACQUAPUBBLICA: buona, controllata, comoda ed economica, a servizio dei cittadini e dell’ambiente.