PROGETTO TRICOLORE – IN ARRIVO LE LETTERE ALLA CITTADINANZA NELLE ZONE DI SANTA CROCE, MASSENZATICO, GAVASSA, PRATOFONTANA E MASONE

In consegna in questi giorni le lettere che contengono i dettagli per il prossimo avvio della raccolta porta a porta. Tante le novità.

 Reggio Emilia, 29 Gennaio 2018 – Il Progetto Tricolore si sta avviando a grandi passi verso il suo completamento. Il Comune di Reggio Emilia, in seguito all’approvazione del Piano Provinciale di Smaltimento dei Rifiuti, ha avviato infatti un percorso che gradualmente porterà la popolazione ad essere servita integralmente dal servizio di raccolta “porta a porta”. 

 La trasformazione del sistema di raccolta ha già interessato quasi 100.000 abitanti, e nel mese di Marzo 2017 il servizio porta a porta per le frazioni dell’umido, indifferenziato, carta, plastica, vetro e barattolame e giroverde, che già aveva interessato negli anni scorsi i quartieri di Santa Croce, Massenzatico, Gavassa, Pratofontana e Masone e che interessa circa 15.000 abitanti, subirà modifiche di dotazioni e calendario.

Visita degli informatori Iren da metà Febbraio

Da metà Febbraio tutte le famiglie e le imprese dei quartieri di Santa Croce, Massenzatico, Gavassa, Pratofontana e Masone riceveranno pertanto la visita degli informatori di Iren, identificabili da una pettorina gialla e da un tesserino di riconoscimento con nominativo.
Gli informatori hanno come esclusivo compito quello di fornire:

– indicazioni pratiche da seguire per separare e smaltire correttamente i rifiuti

– il manuale della raccolta

– il Rifiutologo, elenco dei diversi materiali con corrispondente modalità di smaltimento

– il calendario del giro della raccolta e conseguente esposizione dei contenitori

– eventuali nuovi contenitori da utilizzare per il nuovo servizio.

 Nessun operatore è autorizzato a chiedere e/o ricevere pagamenti di alcun genere, né ad entrare nella proprietà privata se non previa autorizzazione.

oOo

Il Comune di Reggio Emilia, consapevole del cambiamento che la raccolta “porta a porta”  e le altre innovazioni richiedono in termini di abitudini e separazione dei rifiuti, ha programmato incontri pubblici per illustrare in modo approfondito i nuovi servizi.

Gli incontri si terranno:

Martedì 6 Febbraio alle ore 18

presso il Centro Sociale la Paradisa

di Via Beethoven 78 in Loc.Massenzatico (RE)

 

Giovedì 8 Febbraio alle ore 18

presso il Centro Sociale Primavera

di Via Bacone 19 in Loc.Masone (RE)

 

Lunedì 12 Febbraio alle ore 18,30

presso l’Oratorio Don Bosco

di Via Adua 79 a Reggio Emilia

 

Inoltre resta attivo il “Punto Ambiente” in viale IV Novembre n.8/F che osserverà i seguenti orari di apertura:

Lunedì dalle ore 9.00 alle ore 14.00 

Giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00  e dalle ore 14.00 alle ore 18.00 

Venerdì dalle ore 9.00 alle 14.00

Sabato dalle ore 9.00 alle ore 15.00 

Dal 12 febbraio al 31 marzo tutti i giovedì sarà presente un mediatore in lingua araba dalle ore 9 alle 13 e un mediatore in lingua cinese dalle ore 14 alle 18.

Al Punto Ambiente i titolari di utenza che avranno ricevuto apposito invito potranno chiedere informazioni, ritirare il materiale informativo e i vari contenitori dedicati per il nuovo servizio. Oltre al Punto Ambiente, per informazioni, richieste e segnalazioni sarà possibile rivolgersi al Customer Care ambientale di Iren telefonando gratuitamente, anche da cellulare, al NUMERO VERDE 800 212607, dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 17,00 e il sabato delle ore 8,00 alle ore 13,00 o mandando una mail a: ambiente.emilia@gruppoiren.it



Postato da Ufficio Stampa Iren su
Comunicati Stampa IREN area Emilia il 1/29/2018 03:53:00 PM