Ha preso il via, con la presentazione ufficiale in Piazza Prampolini, il nuovo servizio di spazzamento manuale cittadino, supportato dai nuovi mezzi T-RICICLI.  Il progetto fortemente voluto dall’Amministrazione comunale di Reggio Emilia ed attuato da Iren che ha come obiettivo il mantenimento del decoro urbano attraverso una intensa attività di spazzamento manuale e la contemporanea promozione della sostenibilità ambientale attraverso l’utilizzo di due cargo bike multifunzione a pedalata assistita.

I T-RICICLI, tecnologici e versatili, si muovono ad alimentazione elettrica o ad energia fotovoltaica, grazie ai pannelli solari applicati nella parte superiore del veicolo. Il vano di carico nella parte posteriore viene utilizzato per trasportare gli attrezzi ed i contenitori a supporto della attività di spazzamento manuale all’interno dei parchi pubblici cittadini e in centro storico.

Le cargo bike T-RICICLO sono in grado di muoversi liberamente sia in zone a traffico limitato che in aree ad accesso pedonale e rappresentano una soluzione sostenibile garantendo un deciso abbattimento di inquinamento acustico ed emissioni in atmosfera. I mezzi, operativi in particolare nel centro storico e nelle aree verdi della città, in livrea bianco-verde, saranno facilmente riconoscibili dai cittadini di Reggio Emilia. Alla presentazione sono intervenuti l’Assessore all’Ambiente Mirko Tutino, Gianluca Paglia di Iren ed Enrico Benedetti di ESA, la società reggiana che ha ideato e che produce i T-RICICLI.