Piacenza, 8 marzo 2019 – Novità in vista sul fronte ambientale a Travo: da Aprile si estenderà il servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti alle zone di Donceto, Scrivellano e Pigazzano. Al fine di poter avviare il servizio, ogni famiglia verrà dotata di nuovi contenitori per la raccolta rifiuti e contestualmente verranno tolti i cassonetti stradali.

 

L’obiettivo, definito da Atersir e Amministrazione Comunale e implementato da Iren, è quello di rendere capillare la raccolta differenziata domiciliare ed intercettare così sempre più materiale che, attraverso i corretti processi di riciclo, può essere trasformato e riutilizzato.

 

In ogni cambiamento delle modalità di raccolta è essenziale una informazione completa e mirata: per questo motivo, a far tempo dal 18 marzo ogni famiglia interessata dal nuovo servizio riceverà la visita degli informatori Iren (riconoscibili dalla pettorina gialla e dal tesserino) che illustreranno i dettagli del nuovo metodo di raccolta. In questa occasione verrà consegnato il materiale informativo (ecocalendario e opuscolo) e la dotazione annuale necessaria (contenitori) alla raccolta differenziata. 

 

I contenitori per la nuova raccolta differenziata potranno essere inoltre ritirati presso il Punto Informativo presente presso il Comune di Travo dal 25 al 30 marzo 2019 nelle giornate di martedì, giovedì e sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

 

Il primo giorno di raccolta effettuato con il nuovo sistema porta a porta sarà lunedì 1 aprile.

 

Per approfondire e discutere con la cittadinanza il nuovo sistema di raccolta domiciliare dei rifiuti, è organizzato Giovedì 14 marzo ore 20.30 presso la Sala Polivalente del Comune di Travo un incontro pubblico, nell’occasione verranno illustrati anche i risultati raggiunti dove la raccolta è già in atto.

 

A disposizione dei cittadini, inoltre, ci sarà il NUMERO VERDE 800 – 212607 al quale ci si potrà rivolgere per avere tutte le informazioni che potessero occorrere. Altre informazioni sul sito internet www.irenambiente.it